Una vigilia di Natale diversa per Patricia ed Eleonora, le prime ospiti di ‘Casa Sabotino’, una struttura di accoglienza, un rifugio per donne fragili e persone transgender che ha appena aperto le sue porte a Roma, nel quartiere Prati.
Uno spazio di Roma Municipio I Centro, nel quale gli operatori di Binario 95, in collaborazione con ACLI di Roma aps, garantiranno accoglienza e percorsi di inclusione. L’inizio di un processo di coprogettazione avviato dal Municipio I con l’obiettivo di realizzare nuovi servizi permanenti per le persone senza dimora.

BINARIO 95

Via Marsala, 95

00185 Roma

 

Un progetto della cooperativa sociale Europe Consulting Onlus

 

Telefono

06.44360793

Partners

Roma Capitale - Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute

Ferrovie dello Stato Italiane

Regione Lazio

 

 

 

 

Per le fotografie utilizzate all'interno del sito si ringraziano: Massimo Bracaglia, Marco Cavallo, Antonella De Chellis, Sara Gargiulo, Giorgio Pagliarulo, Simona Pesce,
Giovanni Sabato, Arianna Screpanti, Melissa Svenson.