#vorreirestareacasa

emergenza covid-19: SELECTRA LANCIA UNA RACCOLTA FONDI PER AIUTARE CHI NON HA CASA

Binario 95 e Selectra, l’azienda che mette a confronto le tariffe delle utenze domestiche, hanno unito le loro forze per lanciare una raccolta fondi, durante l’emergenza Covid-19, per i senzatetto di Roma.

Durante l’emergenza Covid-19, le persone senza dimora che ospitiamo al Binario 95, il centro di accoglienza della Stazione Termini di Roma, ci dicono: #vorreirestareacasa, ma qual è la nostra casa? 

 

COME NASCE LA RACCOLTA FONDI CHE SOSTIENE LA CAMPAGNA #VORREIRESTAREACASA

L’iniziativa nasce da una sfida lanciata dai dipendenti di Selectra Italia e ben raccolta dalla proprietà.

L’obiettivo è di arrivare a 2.500 €, raggiunti i quali, “Selectra Raddoppia”Selectra Italia si impegna a raddoppiare con altri 2.500 €.

L’iniziativa vuole lanciare un messaggio di speranza a chi non ha una dimora, condividendo le stesse paure, per non dimenticare i più fragili, donando dignità, coraggio e fiducia nel prossimo.

“Stiamo duramente imparando che ci si salva solo insieme, ricchi e poveri, giovani e anziani, italiani e stranieri. Adesso dobbiamo trovare una soluzione anche per gli ultimi, perché, in questa situazione drammatica, abbiamo compreso che ‘loro’ siamo noi”.

ESITO DELLA RACCOLTA FONDI

Grazie alla raccolta fondi attivata da Selectra, sono stati raccolti 1.293 €. Pur non avendo raggiunto l’obiettivo, l’azienda ha deciso comunque di sostenere di i progetti di Binario 95, donando un’ulteriore cifra di 2.500 €.

Un totale davvero importante che ci ha permesso di affrontare questi mesi di emergenza sanitaria, garantendo la sicurezza all’interno delle strutture che gestiamo.

Abbiamo acquistato dispositivi di protezione per tutti gli operatori e gli ospiti dei nostri centri di accoglienza Binario 95 e Rifugio Sant’Anna; inoltre a tutti coloro che si rivolgono al nostro sportello di orientamento sociale,  l’Help Center della Stazione di Roma Termini, generalmente persone che non hanno un posto letto né un centro di accoglienza di riferimento, abbiamo consegnato e stiamo continuando a farlo, un kit igienico-sanitario comprensivo di mascherina, guanti, gel igienizzante per mani, sapone, shampoo, dentifricio e spazzolino.

Considerando che quotidianamente assistiamo circa 100 persone, senza il vostro aiuto la spesa per l’acquisto dei dispositivi di protezione sarebbe stata davvero insostenibile.

Grazie alle vostre donazioni, inoltre, abbiamo potuto ampliare i nostri servizi e dare una casa, aperta 24 ore su 24, a chi non ha una casa, aumentando le pulizie e le sanificazioni quotidiane dei nostri centri per tutelare la salute delle persone più fragili. Particolare attenzione, inoltre, è stata dedicata all’aspetto psicologico delle persone senza dimora, supportati, in questo tempo di attese ed incertezze, da psicologi ed educatori.

COSA FA BINARIO 95?

I servizi di accoglienza di Binario 95 sono stati regolarmente aperti durante l’emergenza Covid-19 per dare un tetto a chi non ce l’ha e fornire l’assistenza necessaria a chi ha più bisogno. Soprattutto, in questi giorni, oltre alle risposte ai bisogni primari, si cerca di ridare conforto e vicinanza a chi, senza casa e senza famiglia, sta in questi giorni vivendo momenti di particolare tensione e di paura sentendosi ancora più solo.

BINARIO 95

Via Marsala, 95

00185 Roma

 

Un progetto della cooperativa sociale Europe Consulting Onlus

 

Telefono

06.44360793

Partners

Roma Capitale - Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute

Ferrovie dello Stato Italiane

Regione Lazio

 

 

 

 

Per le fotografie utilizzate all'interno del sito si ringraziano: Massimo Bracaglia, Marco Cavallo, Antonella De Chellis, Sara Gargiulo, Giorgio Pagliarulo, Simona Pesce, Giovanni Sabato, Arianna Screpanti.