GRUPPO DI LAVORO ‘ACCOGLIENZA’

SPUNTI DI RIFLESSIONE PER L’AVVIO DEI LAVORI
TRATTI DAL DOCUMENTO DI SINTESI DI TERMINI SOCIALI 2019 ‘SYSTEM UPDATE’

Proporre una rimodulazione del sistema di accoglienza di Roma, proponendo soluzioni innovative e che possano essere da stimolo per l’amministrazione e per i finanziatori, verso una coprogettazione dei servizi per le persone senza dimora.

TEMATICHE SOLLEVATE:

Una strategia per aumentare i posti di accoglienza a Roma
Sono sempre pochi i posti di accoglienza rispetto alle persone che vivono in strada. Quale possibili idee e strategie per rafforzare e aumentare la capacità e la qualità dell’accoglienza delle persone emarginate adulte a Roma? 

Svecchiare il modello: nuovi sistemi di accoglienza
Il sistema e le tipologia di accoglienza per persone senza dimora presenti oggi a Roma. Proposte per nuove modalità, tempi e standard, dalla bassa soglia alle sperimentazioni di Housing First.  

Dalla logica emergenziale al piano di Protezione Sociale
Dall’intervento emergenziale durante i periodi di caldo e freddo estremi al supporto in strada tramite le unità mobili ed i gruppi di volontariato.

Progettazione dei servizi sociali rivolti alle persone senza dimora
Definizione degli standard di accoglienza da utilizzare nei bandi: numero di operatori per utenti, qualità dell’accoglienza, oggettivizzazione dei costi dei servizi e degli operatori. Accesso agli immobili per la realizzazione di servizi: requisiti minimi di accoglienza. Suggerimenti per facilitare l’accesso ai bandi. Costruzione dei servizi in funzione delle esigenze del territorio.