No Distance Project Italy è un gruppo di musicisti italiani in quarantena in varie parti del mondo che hanno deciso di condividere la propria passione per sostenere l’emergenza Covid-19. Con questa campagna si propongono di supportare i progetti che Binario 95 offre alle persone senza dimora.

L’alienazione incalza e con lei il desiderio di condividere arte da qualsiasi parte del mondo noi siamo. L’idea di non sapere quanto a lungo ci tocchi vivere questo imprevisto universale ci ha spinto a voler creare un progetto musicale a distanza, al quale hanno partecipato musicisti e cantanti residenti in varie parti del mondo.

Il progetto si chiama No Distance Project Italy e ha il duplice obiettivo di eliminare le distanze tra vecchi e nuovi amici e di contribuire a risvegliare una coscienza solidale verso quelle realtà che, più di altre, faticano nel fronteggiare le emergenze collettive.L’idea è quella di raccogliere contributi da ogni parte del mondo realizzando una serie di brani musicali a scopo di beneficenza.

I brani registrati saranno pubblicati sui nostri canali dell’iniziativa: Facebook | YouTube | Instagram

Il primo contributo musicale, la cover di Heroes di David Bowie, servirà a raccogliere fondi per la grande emergenza che, in Italia, in queste settimane, sta colpendo in maniera indistinta sia gli addetti ai lavori, in prima linea negli ospedali, ma anche tutte quelle strutture ausiliarie che lottano quotidianamente per sostenere la parte di popolazione più indifesa.

Con la speranza che il nostro contributo possa servire, seppur in minima parte, ad agevolare e sostenere gli sforzi di chi sta strenuamente lottando contro questo nemico comune.

Ringraziamo in anticipo Chiunque di voi vorrà darci una mano.

Con affetto
No Distance Project Italy

BINARIO 95

Via Marsala, 95

00185 Roma

 

Un progetto della cooperativa sociale Europe Consulting Onlus

 

Telefono

06.44360793

Partners

Roma Capitale - Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute

Ferrovie dello Stato Italiane

Regione Lazio

 

 

 

 

Per le fotografie utilizzate all'interno del sito si ringraziano: Massimo Bracaglia, Marco Cavallo, Antonella De Chellis, Sara Gargiulo, Giorgio Pagliarulo, Simona Pesce, Giovanni Sabato, Arianna Screpanti.