La casa di chi non ha casa, Binario 95 è un centro di accoglienza per persone senza dimora attivo a Roma da molti anni. Durante la pandemia ha scelto, con il supporto del personale sanitario dell’Ospedale San Gallicano, di effettuare i tamponi alle persone senza dimora per garantire anche a loro il diritto alla salute e alla sicurezza. Alessandro Radicchi e Aldo Morrone spiegano, all’interno della campagna Amarsi un po’ promossa dalla Coalizione Italiana Libertà e Diritti Civili, il senso di questa importante iniziativa e raccontano come medici e infermieri volontari svolgono questo servizio gratuito mettendo le persone che vivono in una condizione di marginalità al centro della tutela della salute.

Dicono che il Covid ci ha insegnato che siamo tutti uguali. In realtà non e così, perché chi aveva una casa è potuto rimanere a casa. Chi non aveva una casa si è fatto la sua malattia in strada. (Alessandro Radicchi)

AUTORE E FONTE

 

 

 

CILD – Amarsi un po’

Clicca qui per visualizzare la campagna

Foto in evidenza: Melissa Svenson

BINARIO 95

Via Marsala, 95

00185 Roma

 

Un progetto della cooperativa sociale Europe Consulting Onlus

 

Telefono

06.44360793

Partners

Roma Capitale - Dipartimento delle Politiche Sociali, Sussidiarietà e Salute

Ferrovie dello Stato Italiane

Regione Lazio

 

 

 

 

Per le fotografie utilizzate all'interno del sito si ringraziano: Massimo Bracaglia, Marco Cavallo, Antonella De Chellis, Sara Gargiulo, Giorgio Pagliarulo, Simona Pesce,
Giovanni Sabato, Arianna Screpanti, Melissa Svenson.